Siamo un' Associazione culturale, senza scopo di lucro, che opera da più di 30 anni sul territorio per divulgare la "Cultura della Musica" a tutti i livelli sociali. Fiore all'occhiello è la nostra SCUOLA DI MUSICA che propone la Musica ai giovani sia con Corsi in sede propria sia inserendosi nelle Scuole pubbliche del Comprensorio. "La musica eleva la sensibilità e l'anima di chi le si avvicina….e di questo ha più bisogno il nostro mondo".

PRIMAVERACONCERTI 2017

manifesto-26-febbraio-2017

SERENO VARIABILE…a Chiavari

sereno-variabile-9-2-17-2

 Ci saremo anche noi della Filarmonica di Chiavari all’interno della puntata di Sereno Variabile in onda su RAI 2 alle ore 17 sabato 25 febbraio 2017 e condotta da Osvaldo Bevilacqua…immagini registrate da Defilla e all’interno della nostra scuola di musica…. Un particolare ringraziamento ai nostri piccoli allievi che si sono prestati a collaborare e in particolare nella foto Michela Sola e la Prof.ssa Cecilia Pizzorno.

sereno-variabile-9-2-17

 

Concerto per il GIORNO DELLA MEMORIA

Sabato 28 gennaio 2017

Auditorium San Francesco Chiavari

La Superba Chamber Orchestra

Andrea Bacchetti pianoforte

Danilo Marchello Direttore

20170128_171342 20170128_171641 20170128_171934 20170128_172018 20170128_172354 20170128_172413 20170128_172426 20170128_174244 20170128_175058 20170128_175107 20170128_175208 20170128_180022 20170128_180534 20170128_180701 20170128_180932 20170128_181115 20170128_181146 20170128_181336 20170128_181804 20170128_183725

Concerto per “il giorno della memoria” – Per non dimenticare…

Lunedì 23 gennaio 2017 all’Auditorium San Francesco

si è svolta una prova aperta/concerto con “La Superba Chamber Orchestra”, riservata alla scuole di Chiavari, per ricordare il “giorno della memoria”

memoria-scuole-1 memoria-scuole

La Superba Chamber Orchestra in prova in Filarmonica

memori-scuole-3

DICEMBREMUSICA

manifesto

Riflessione sull’insegnamento musicale

mariana

di Mariana Padriali, psicologa in Chiavari, che ringraziamo.

“Così come a scuola ogni nuova parola diventa più facile da pronunciare, da scrivere e da ricordare, con la musica, il bambino è felice della sua nuova capacità di esprimersi e di comunicare con gli altri in forma diversa. La musica offre uno spazio dove potere elaborare e vivere le proprie emozioni: forti, calmi, gentili, turbolenti, senza limite, sopraffatti, aggressivi, ma in un ambiente dove possono sentirsi sicuri, dove c’è contenimento, ma anche liberi di sperimentarsi e pensarsi in relazione con l’altro. Chi sceglie uno strumento piuttosto che un altro, trovandone uno dove rappresentare il proprio stato d’animo, con la possibilità però di riflettere e percepire le proprie emozioni. Gli strumenti, le parole degli insegnanti hanno un incredibile potere di contenimento, offrendo al bambino il confine di cui ha bisogno. Attraverso la musica, possiamo favorire l’autonomia e la creatività ma nello stesso tempo la cooperazione ( pensiamo ai giochi musicali d’insieme, al cantare in coro, all’animazione e alla drammatizzazione) e incoraggiamo dunque alla socializzazione e alla collaborazione. Per questo penso che sia importante riflettere sulla valenza formativa di un lavoro sulla musica già dalla Scuola dell’Infanzia.”

Mariana Padriali

DICEMBREMUSICA

Concerto di Capodanno

1 gennaio 2017 Auditorium San Francesco Chiavari

Tigullio Jazz Big Band

Danilo Marchello direttore

Elena Ventura voce

capodanno-1 capodanno-2 capodanno-3 capodanno-4 capodanno-5 capodanno